MedicinaReport

Ospedale Apicella Pollena Trocchia attivo l’ambulatorio di dietologia clinica e malattie del metabolismo



L’ambulatorio diretto dalla dottoressa Teresa Esposito specialista in dietologia clinica e nutrizione umana, svolge l’attività di studio dello stato nutrizionale e tissutale del paziente, prima, durante e dopo il percorso dietoterapico. Tra...
Terapia intensiva neonatale dell’ospedale evangelico Betania Un viaggio verso la vita lungo trent’anni di attività

Il concetto di multidisciplinarietà è uno dei pilastri della buona sanità. Lo è ancora di più in un presidio sanitario collocato in un quartiere tra i più complessi della città di Napoli. Ma che da ...continua
Asl Napoli 3 Sud, riprendono le iniziative per la prevenzione di prossimità

Esecuzione di Pap Test e Hpv Test (donne tra 25 e 64 anni), prenotazione per la mammografia (donne tra i 45 e i 69 anni), consegna e ritiro kit per screening colon retto (50 e 74 anni), info point su vaccinazione anti papilloma virus e Pap Test. Inizia ...continua
Esofagite eosinofila:all’Azienda Moscati un incontro-dibattito per conoscere e riconoscere la malattia

Può manifestarsi a tutte le età, ma colpisce soprattutto i bambini e i giovani adulti, con una prevalenza del genere maschile. Per far conoscere meglio l’esofagite eosinofila, una patologia infiammatoria cronica dell’esofago, ...continua
Cardiologia robotica a Nola, nuova rianimazione a Sorrento Asl Napoli 3 Sud, il futuro della sanità pubblica è oggi

Ore 9:30 a Nola, ore 12:00 a Sorrento per quello che potrebbe essere definito il D-day della sanità pubblica sul territorio dell’Asl Napoli 3 Sud. Saranno il presidente della Regione Vincenzo De Luca e il direttore generale Asl Giuseppe ...continua
Cardiologia robotica a Nola, nuova rianimazione a Sorrento Asl Napoli 3 Sud, il futuro della sanità pubblica è oggi

Ore 9:30 a Nola, ore 12:00 a Sorrento per quello che potrebbe essere definito il D-day della sanità pubblica sul territorio dell’Asl Napoli 3 Sud. Saranno il presidente della Regione Vincenzo De Luca e il direttore generale Asl Giuseppe ...continua
Attività riabilitative del pavimento pelvico open day all’ospedale Maresca

Appuntamento al prossimo 16 maggio 2024 dalle ore 9:30 alle 15:00 presso l’ospedale Maresca-Asl Napoli 3 Sud di Torre del Greco (palazzina nuova piano rialzato). Una giornata dedicata alle attività riabilitative del pavimento pelvico; ...continua
Asl Na 3 Sud-Comune di Torre del Greco due giorni dedicati alla prevenzione oncologica

Giovedì 9 e sabato 11 maggio 2024. Queste le date scelte per l’iniziativa Regalati la prevenzione promossa da Asl Napoli 3 Sud e dal comune di Torre del Greco. Si parte dall’ex orfanotrofio della Santissima Trinità il ...continua
Paziente di 101 anni, al San Leonardo di Castellammare gli impiantano protesi di anca biarticolare

  ...continua
Terapia intensiva neonatale ospedale di Castellammare, eseguito complesso intervento di cardiochirurgia

Collaborazione tra i sanitari stabiesi e l’equipe proveniente dal Monaldi di Napoli Un delicato intervento di cardiochirurgia neonatale per la legatura del dotto arterioso di Botallo è stato eseguito ieri (3 aprile 2024) presso la ...continua
Ospedale di Nola, attivo l’ambulatorio per pazienti portatori di stomie

l mese di maggio porta con sé un’importante novità per l’assistenza sanitaria nell’area nolana. Presso il reparto di chirurgia generale dell’ospedale di Nola diretto dal dottor Lorenzo Capasso, ogni martedì, ...continua
Campania, una Rete per battere il diabete Le associazioni dei Pazienti lanciano la sfida

Il 3 e 4 maggio a Napoli l’evento “Organizzazioni territoriali regionali per diabetici e per gli stakeholders delle regioni del Sud. Reti diabetologiche e caregiver” con la partecipazione del presidente Vincenzo De Luca Da 150 ...continua
Asl Napoli 3 Sud-ospedale di Boscotrecase Ragazza 25enne recupera la vista grazie al trapianto di cornea

Lo stadio avanzato del cheratocono aveva ormai compromesso la vista della 25enne di Castellammare di Stabia, ricoverata presso il reparto di oculistica diretto dal dottor Marco Verolino dell’ospedale di Boscotrecase. Nel corso della mattinata ...continua